Sezioni
Tu sei qui: Home Scopri il Parco Da S. Maria a Carbonara a Varco del Cerzone

Da S. Maria a Carbonara a Varco del Cerzone

Descrizione:

168A

Notizie generali:

Collegamento diretto tra la valle del Rio Secco in prossimità di S. Maria a Carbonara e il sentiero 168 che conduce a Calvanico. Per l'accesso stradale, da Giffoni Valle Piana seguire le indicazioni per Serino. Dopo circa 7km, superata la frazione di Curti e il Santuario di S. Maria a Carbonara, si stacca una strada asfaltata sulla sinistra in corrispondenza di una curva a destra. Lo stesso punto è raggiungibile provenendo da Serino e procedendo verso Giffoni Valle Piana. L'attacco del sentiero è 7,3 km dopo il Varco della Colla. Autobus SITA da Salerno per Giffoni Valle Piana con coincidenza per Curti.

Lunghezza Percorso:

2 Km

Tempo di percorrenza:

h 1,00 all'andata e h 0,40 al ritorno

Presenza acqua:

Nessuna

Percorso:

Dalla strada provinciale, risalire la stradina asfaltata tra castagneti per circa 500m. Poi prendere un largo sentiero sulla sinistra che risale sulla sponda orografica sinistra il valloncello dell'Acqua del Butto. Proseguire a mezza costa finché il sentiero non si adagia sul fondo del valloncello che è ormai diventato un impluvio poco marcato. A quota 750 circa, continuare a seguire il valloncello a mano sinistra, sbucando su una stradina in un castagneto. Questa conduce all'ampia sterrata che risale dallo stesso punto di partenza del sentiero e che porta in breve al Varco del Cerzone. Da qui, è visibile uno scorcio della valle di Prepezzano. Il sentiero 168 porta a sinistra verso Sieti per una sterrata e a destra, per una traccia in versante nord, a Calvanico.

Difficoltà:

Escursionistica

PARCO REGIONALE DEI MONTI PICENTINI – C.F. 95036600633

Via delle Stigmatine, 11
83051 Nusco (AV)
tel. 0827 64413
Comunità del Parco:
Via Duomo 84042 Acerno (SA)
  • e-mail: info@parcoregionalemontipicentini.it
  • pec: info@pec.parcoregionalemontipicentini.it
  • www.parcoregionalemontipicentini.it
  • IBAN del conto di tesoreria acceso presso la Banca D’Italia:

IT85G0100003245420300117945