Sezioni
Tu sei qui: Home Scopri il Parco Sentiero dei Monti Licinici

Sentiero dei Monti Licinici

Descrizione:

169B

Notizie generali:

Questa variante del 169 raggiunge un poco frequentato belvedere sulla valle del Picentino e sul golfo di Salerno. All'attacco del sentiero si può giungere da una delle due estremità del 169 (vedi la descrizione del sentiero) o tramite il 170, che termina alla Porta di M. Diavolo.

Lunghezza Percorso:

2 Km

Tempo di percorrenza:

h 1,00 all'andata, h 1,00 al ritorno

Presenza acqua:

Nessuna

Percorso:

Dalla Porta di M. Diavolo, prendere la traccia che punta a sud, mantenendosi a mezza costa sul versante ovest di Punta di Tormine. Dopo circa mezz'ora, si giunge ad una radura sul crestone che collega la Punta di Tormine ai Monti Licinici (da questo punto, risalendo direttamente il pendio a nord-est si può raggiungere l'anticima e poi la cima di Punta di Tormine per tracce non segnalate in 40 minuti circa). Piegare a sud, soffermandosi su uno scorcio sul Monte Accellica sulla sinistra. Ci si mantiene leggermente a sinistra del filo di cresta per aggirare un salto di roccia e si giunge facilmente in vetta ai Monti Licinici. Poco più in basso della cima vi è un belvedere più sgombro dagli alberi che regala la vista del golfo di Salerno.

Difficoltà:

Escursionistica

PARCO REGIONALE DEI MONTI PICENTINI – C.F. 95036600633

Via delle Stigmatine, 11
83051 Nusco (AV)
tel. 0827 64413
Comunità del Parco:
Via Duomo 84042 Acerno (SA)
  • e-mail: info@parcoregionalemontipicentini.it
  • pec: info@pec.parcoregionalemontipicentini.it
  • www.parcoregionalemontipicentini.it
  • IBAN del conto di tesoreria acceso presso la Banca D’Italia:

IT85G0100003245420300117945